Seleziona una pagina

Hai pianificato il tuo viaggio estivo, la meta da raggiungere durante il periodo delle tue sospirate vacanze.
Hai organizzato ogni dettaglio al meglio, indipendentemente dalla località da raggiungere.

Quando sei a ridosso della bramata partenza, ti attanaglia il timore di lasciare la tua abitazione incustodita e alla possibile mercè di malintenzionati.

Forse sei ancora in tempo a scongiurare l’ansia e le preoccupazioni che potrebbero, in qualche modo, guastare la tua spensieratezza proprio durante il periodo del tuo meritato riposo. In che modo? Installando un impianto d’allarme professionale.

Naturalmente rivolgendoti ad un’azienda di sicurezza competente che possa installare realmente sistemi antintrusione con un livello di protezione elevato.

È vivamente sconsigliato affidarsi a quelle aziende che propagandano sistemi di allarme senza nemmeno specificarne il grado di protezione ( a volte non raggiungono nemmeno il grado 1) e che offrono gingilli adatti più a complementi di arredo delle pareti piuttosto che validi sistemi di difesa dei nostri beni.

Un’azienda professionale installa un sistema di sensori perimetrali all’ esterno anti oscuramento e anti accecamento, se abbiamo giardini o balconi. Dei sensori “sismici” agli infissi e alle porte in grado di rilevare eventuali tentativi di trapanamento, martellamento o sfondamento. Insomma una protezione esterna in grado di prevenire il reato prima ancora di subire danni alla nostra proprietà.

Oltretutto, un sistema di allarme che si attiva solamente quando ormai i malintenzionati sono all’interno, permette loro un vantaggio temporale a volte fatale per i nostri beni.

Il nostro sistema di allarme deve avere anche un doppio modulo di trasmissione a bordo della centrale poiché il solo elemento di trasmissione attraverso la rete LAN o WI Fi può facilmente essere inibito tagliando la rete elettrica o telefonica. Avere dunque un sistema separato di trasmissione attraverso l’utilizzo di un modulo LTE con SIM card M2M.

Il sistema che ha anche un sensore dotato di fotocamera , ci permette di verificare in tempo reale cosa sta accadendo presso la nostra abitazione, in caso di allarme, attraverso il nostro smartphone.

Il valore maggiore lo dà un istituto di vigilanza che, dopo avere installato il nostro sistema professionale antintrusione, può facilmente monitorare lo stato del nostro impianto attraverso la propria centrale operativa 24 ore su 24 e inviare immediatamente sul posto, in caso di anomalie (ad esempio l’improvvisa mancanza rete elettrica), una propria pattuglia per la verifica degli accadimenti.

Share This

Share this post with your friends!