Seleziona una pagina

Kit allarme casa: guida alla scelta nel 2022

Il mercato dei kit allarme casa anti intrusione è costellato di offerte per ogni tipo di esigenza del consumatore finale.

È consigliato, però, rivolgersi sempre a dei professionisti del settore, abbandonando l’idea del “fai da te” che potrebbe portare all’acquisto di un impianto non professionale con conseguente inaffidabilità e, soprattutto, la probabilità di subire danni irreparabili in caso di malfunzionamento del sistema installato.

Per scegliere un sistema d’allarme, bisogna anzitutto identificare quali sono le reali esigenze andando ad analizzare gli spazi interni ed esterni che necessitano della protezione.

Verificare il grado di protezione minima, certificato dal fabbricante del sistema di allarme come ad esempio Grado 1 , Grado 2 o Grado 3 ( molti marchi pubblicizzano sistemi a buon mercato che in realtà non hanno alcun grado di protezione)

Chiaramente più è estesa l’area che vogliamo proteggere e più sensoristica va applicata all’impianto.

Per piccoli appartamenti esistono già kit professionali con protezione di Grado 2 e sensoristica di base, che applicano un sistema di sicurezza radio modulare adattabile ad ogni situazione. Alla sensoristica base è
possibile poi aggiungere accessori da interno o da esterno, così come la Verifica Visiva e Verifica radio, garantendo una protezione automatizzata e interattiva oltreché garantire un collegamento semplificato alla centrale operativa dell’istituto di vigilanza.

Per residenze più grandi, sono ideali i sistemi ibridi (via radio e via filo) con protezione di Grado 3. Questi kit sono progettati per realizzare installazioni di ogni tipo e dimensione e permettono di collegare fino a 512 zone per singola centrale di allarme. Si adattano dunque a tutte quelle residenze che abbiano una metratur importante. Il sistema è facilmente collegabile alla centrale operativa dell’istituto di Vigilanza.

Ad oggi i costi sono davvero molto accessibili e un Istituto di Vigilanza davvero professionale, invia gratuitamente, presso la nostra abitazione, un proprio esperto della sicurezza che consiglia l’impianto che più
si confà alle esigenze di protezione, garantendo , dopo l’installazione, un vero servizio di pronto intervento su allarme da parte di Guardie particolari Giurate.

Hai ancora dubbi su come scegliere il tuo nuovo kit di allarme? Contattaci oppure richiedi il supporto gratuito del nostro tecnico

Share This

Share this post with your friends!